Spose curvy: gli abiti consigliati

Spose curvy: gli abiti consigliati

11 Luglio 2017

Siete delle future spose con tutte le curve al posto giusto?
Non lasciatevi intimorire dalla scelta dell’abito bianco: esistono numerosi modelli in grado di esaltare le rotondità e la femminilità delle spose curvy.
Ecco una selezione degli abiti da sposa più indicati e qualche consiglio sui tessuti e sugli accessori, per essere bellissime nel vostro giorno da favola.

1. Abiti con gonna a trapezio

Gli abiti da sposa con gonna ampia e a trapezio, sono da sempre una delle soluzioni più indicate per le spose curvy. Questo modello, infatti, consente di nascondere i fianchi abbondanti e di valorizzare il punto vita, mascherando le rotondità.
Per distogliere l’attenzione degli invitati dalle zone del corpo più formose, esaltate i vostri punti di forza, come, per alcune, il décolleté. Uno scollo a cuore, romantico e sognante, regalerà fascino e catturerà gli sguardi.

2. Abiti stile impero

La linea più indicata per chi deve nascondere qualche rotondità di troppo, è senza dubbio quella a impero.
Questo modello di abito da sposa, tagliato sotto il seno, è in grado di valorizzare collo e décolleté e, grazie alla sua gonna leggera, non segna fianchi e cosce.

3. Abiti spezzati

Per una vestibilità perfetta e modulare, sono indicati anche gli abiti da sposa spezzati.
Tra le combinazioni possibili, alle spose curvy è consigliato optare per un corpetto strutturato in grado di sagomare il punto vita e di valorizzare il seno, abbinato ad una gonna a calla rovesciata che accarezza le linee e slancia tutta la figura.

4. Tessuti modellanti

Per sorreggere le forme e modellare la figura, le spose curvy dovrebbero scegliere tessuti strutturati, in grado di dare alla silhouette il giusto sostegno.
Sono consigliati, quindi, materiali come il taffetà, la seta pesante, il broccato e lo shantung.

Meglio evitare, invece, i tessuti lucidi, come il mikado, che pur garantendo rigidità e sostegno, rischiano di segnare troppo le forme.
Se per il vostro giorno da sogno, invece, desiderate vestirvi di tessuti impalpabili e leggeri, non abbattetevi: provate a giocare con le sovrapposizioni di materiali, per modellare il corpo e alleggerire il look.
Sotto optate per un tessuto piuttosto strutturato, che non segni il corpo e le curve. Sopra, applicate materiali morbidi, come il tulle o lo chiffon, in sovrapposizione.

5. Accessori e altri dettagli

Per completare il look, fate attenzione anche agli accessori e alla pettinatura.
Partiamo dalla base: scegliete un intimo modellante e strutturato, in grado di dare sostengo al corpo e di valorizzare le forme.
Per alleggerire la figura ed esaltare viso e scollatura, poi, preferite una pettinatura raccolta morbida, ed abbinate un velo non troppo lungo.
Per la cerimonia indossate una scarpa col tacco, almeno di 5 cm, per slanciare la figura: meglio sandali o modelli con un po’ di plateau, per godere del massimo sostegno, e senza cinturino, per non tagliare la gamba.

Commenti