blog
Invitata a una comunione? Ecco i consigli di stile

Invitata a una comunione? Ecco i consigli di stile

15/03/2017

La primavera è alle porte e, complice il clima mite e le belle giornate, con lei è in arrivo anche la stagione delle feste.
In particolare, il mese di maggio è il momento più gettonato per Eventi e cresime.
Se siete invitate ad uno di questi eventi, è tempo di pensare a come vestirvi, per essere impeccabili e fare un figurone.
Ecco, allora, una lista di consigli da seguire per scegliere il look ideale per partecipare ad una comunione.

1.     No al nero, nì al bianco

La comunione è sì una cerimonia, ma non così formale: un evento importantissimo per i bambini protagonisti della giornata, ma dall’etiquette meno rigida.
Questa sobrietà e morbidezza si riflette anche nel look concesso agli invitati: se il nero è decisamente da evitare, perché ancora connesso con un significato negativo, il bianco è potenzialmente ammesso. Mentre ad un matrimonio, infatti, nessun invitato può sognarsi di presentarsi in bianco, ad una comunione questo colore è consentito: meglio se non in una nuance ottica – e quindi declinato in tonalità panna o crema – e se spezzato con dettagli e accessori colorati.

2.     Preferite i colori pastello e le fantasie floreali

Per non sbagliare, ad una comunione spaziate tra le tonalità pastello più in voga. La primavera, infatti, è la stagione ideale per indossare capi dai colori morbidi e tenui: tra le nuance di moda per la primavera estate 2017 spiccano il giallo pastello e il turchese, accanto all’intramontabile rosa cipria e beige tortora.
Per un look delicato, ma non banale, accendete il vostro outfit tenue con un accessorio colorato: come una clutch a contrasto, o una scarpa originale e in grado di farsi notare.
Perfetti per una comunione, infine, i look floreali: protagoniste della stagione calda che è alle porte, le stampe floreali sono la scelta giusta per stupire senza eccessi.

3.     Niente abiti lunghi

La comunione è una cerimonia sobria e che si svolge di giorno: il bon ton del look, quindi, suggerisce di evitare gli abiti lunghi, troppo formali e pensati per la sera.
Tra gli outfit eleganti da giorno preferite un tailleur, un pantalone dal taglio maschile con camicia leggera, o un abito da cocktail, non troppo corto. Fate sempre attenzione alle lunghezze: come per tutte le cerimonie religiose che si rispettino, anche durante una comunione non sono gradite scollature o spacchi eccessivi.

4.     Pizzo e chiffon

Tra i tessuti di moda per la prossima stagione primavera estate 2017 - perfetti per chi è invitata ad una cerimonia – spiccano pizzo e chiffon.
Entrambi classici e romantici, sono sinonimo di eleganza raffinata.
Pizzo e chiffon vanno però dosati con attenzione, senza esagerare: evitate di creare un total look con questi tessuti, ma sceglieteli solo o per il sopra o per il sotto.  Qualche idea? È perfetta, ad esempio una camicetta con dettagli in pizzo, abbinata ad una gonna a vita alta ampia e anni ’50, da impreziosire con una fusciacca in vita. Lo chiffon si sposa alla perfezione invece, su casacche morbide o su pantaloni scivolati, ideali da abbinare con un top in seta.