blog
Due abiti per un giorno speciale

Due abiti per un giorno speciale

24/03/2014

Nel giorno delle proprie nozze essere bellissime è una prerogativa di tutte le spose. Non c’è sposa che non assomigli ad una dea, ad una principessa dalle sembianze di un angelo. È per questo che l’abito da sposa, da sempre sogno anche delle bambine meno romantiche, deve essere perfetto e va scelto secondo dei criteri fondamentali: tendenza, stile e forma.

Ad ognuna il suo abito, per essere sè stesse anche nel giorno delle nozze.

Le tendenze per il nuovo anno prevedono abiti vari, lunghi o corti, con o senza pizzo e merletti, con cristalli o con applicazioni colorate così da lasciare alla neo sposa la facoltà di decidere al meglio per quello che indosserà nel giorno più speciale della sua vita.  Per lo stile, esso deve rappresentare al meglio la personalità di chi indossa l’abito: romantico, tradizionale, moderno, classico, sexy, femminile, estroso o lineare. Ogni donna deve fare in modo che la bellezza che ha dentro trapeli all’esterno grazie ad un abito disegnato sul suo corpo. E proprio per il corpo, l’abito dovrà essere anche della forma giusta. L’abito a sirena, ad esempio, sta bene a determinate tipologie di donne, così come quello a taglio dritto o come quello con gonna a palloncino.

Ma esiste un nuovo trend, per questo 2014, che piacerà proprio a tutte le spose e non andrà ad interferire con la tipologia di abito: il doppio abito. Se fino a qualche anno fa, infatti, alcune spose andavano a cambiarsi durante la cerimonia al locale, indossando uno splendido abito da sera, per il 2014 l’abito si trasforma ed ecco che dal classico abito da sposa nascono abiti a tubino, abiti lunghi e tuniche perfette per un colpo di scena davvero esclusivo. Gli abiti “double face”, come vengono comunemente chiamati, sono abiti che mantengono uno stile di base ma che si rinnovano per fare in modo che la sposa possa avere in un’unica giornata, due vestiti esclusivi.