blog
Decorazioni per un matrimonio autunnale: consigli utili per le spose in bianco

Decorazioni per un matrimonio autunnale: consigli utili per le spose in bianco

19/10/2016

Se avete deciso di sposarvi in autunno e siete alla ricerca di idee originali per rendere unico il vostro grande giorno, avrete sicuramente l’imbarazzo della scelta. L’autunno è, infatti, una delle stagioni più ricche di ispirazioni con la sua varietà di colori fiammeggianti e i tantissimi elementi della natura, come le bacche, le foglie e i rami secchi. In questo periodo i colori si scaldano in tonalità gialle, rosse e arancio che si rivelano ideali per abbellire ogni dettaglio, dal bouquet della sposa alle bomboniere, dal centrotavola alla torta. L’autunno è il mese dei toni caldi della terra ma anche delle tante sfumature del viola con cui si possono creare meravigliosi abbinamenti, soprattutto in accoppiata con nuance delicate come il rosa e l’avorio, sempre tanto care alle spose. In ogni caso i colori autunnali, compresi il ruggine, l’ocra e il borgogna, sono adatti per un matrimonio rustico ma anche elegante e formale, quindi sentitivi libere di scegliere, magari con la supervisione o i consigli di un esperto del settore, i toni che più vi piacciono.

Le ispirazioni per un matrimonio autunnale sono davvero un’infinità. Per le decorazioni potete sbizzarrirvi con idee carinissime ed economiche, utilizzando bacche colorate, ghiande, pigne, foglie di vite, rami secchi, ghirlande e frutta di stagione, come le castagne, i melograni, i fichi d’india e le arance, tutti elementi in grado di rendere l’atmosfera ancora più calda e romantica. Le foglie, in particolare, sono ideali per creare degli originalissimi segnaposto ma anche per allestire la navata e decorare la location, magari in abbinamento con i fiori tipici del periodo. Gli spicchi di arancia, la frutta di stagione e le bacche che in questo periodo si tingono d’arancio e di rosso possono essere invece disposte in vasi di vetro, ciotole o cassette di legno per creare dei bellissimi e coloratissimi centrotavola e dare un tocco country chic all’intero ambiente. E la zucca? Beh la zucca merita sicuramente un posto di rilievo in quanto può rivelarsi una soluzione ideale per le spose chic e alternative trasformandosi in un centrotavola con fiori e candele, in un originale segnaposto o in un semplice elemento decorativo per abbellire la location del ricevimento. Stesso discorso per le pigne di grandi o piccole dimensioni. E mi raccomando non dimenticate la cannella, una profumatissima spezia con cui decorare vasi, centrotavola e segnaposti infondendo un delicato aroma nell’ambiente.

Per le partecipazioni di matrimonio evocate il tema autunnale nei colori e nei modelli in modo che i vostri ospiti abbiano subito chiaro il tema scelto per l’evento. Per le bomboniere avrete l’imbarazzo della scelta, dai prodotti enogastronomici tipici della stagione, come i vasetti di marmellata o di miele biologico, a qualcosa di più ricercato. L’importante è seguire il tema delle nozze, quindi pensate di riporre le bomboniere in una cassetta di legno, tipo quelle della frutta, o di abbellire le scatoline con bacche, foglie secche e i colori caldi della terra. Per la torta puntate sulla naked cake, di grande tendenza negli ultimi tempi, con frutta secca e decori di zucchero o cioccolato tipicamente autunnali. Del bouquet della sposa parleremo invece in un altro post.

E per gli abiti? Se il vostro abito da sposa è bianco potete pensare di chiedere alle damigelle o alle testimoni di indossare un abito perfetto per il periodo e per l’occasione, magari di un bel colore ruggine, davvero molto chic.

Infine, tempo permettendo, non sarebbe male una cerimonia all’aperto tra alberi gialli, rossi e arancioni come in un quadro di Van Gogh. Vi piace l’idea?